Un fine settimana di paura…


novela practicar italiano
¡Buenos días y buen fin de semana a todos!

Esta semana os propongo una nueva novela para los que queráis practicar un poquito de italiano leyendo un buen libro.

Acaba de salir a la venta “La casa di Bonmati”, de Claudio Hernández.

Una novela en pleno estilo Stephen King, para los amantes de las historias de terror.

Buona lettura!

Sinópsis en italiano – así practicamos un poquito aun si comprar el libro:

Una casa che nasconde il terrore degli spiriti e la follia di un padre di famiglia.
Il corpo si distrugge, ma le anime rimangono laddove c’è la morte. E ti fanno impazzire.

La famiglia formata da Pedro, Antonia e i loro figli Juan e Pili, sta per diventare la nuova inquilina della masseria di Bonmati.

Il signor Valentí, insieme alla sorella Ángels, i soli rimasti in vita nella loro famiglia, propongono un buon affare ai nuovi inquilini: se tengono in ordine la casa e i boschi che la circondano, potranno viverci senza pagare nessun affitto.

La casa di Bonmati ha una storia di oltre cent’anni, che Valentí sgranerà come gettando petali in aria. Ma non racconta loro tutta la verità. Fin dall’inizio è Pili a vedere ovunque i volti e le sagome, ma nessuno le crede.

Pili è la bambina preferita di Pedro e Juan è il figlio perfetto di Antonia; un matrimonio che sta iniziando a rompersi. Ma le cose non ci mettono molto a cambiare. I rumori e le apparizioni si succedono quasi quotidianamente, finché anche Juan inizia a vederli, e accadono cose strane.

Dopo aver visitato la stanza numero sei, Juan rimane colpito nel vedere una strana donna che gli dice che se l’avesse baciata sarebbe stato fuori pericolo.

Un po’ alla volta le voci prendono a sussurrare nella mente di Pedro e nel suo sguardo spunta la follia; fino a quando si scatena la bufera, verso un tragico finale.


La novela está a la venta en varias plataformas online, entre ellas Kobo, pero también podéis ganar una copia gratis participando en este evento en Facebook.

Anuncios

Responder

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Cerrar sesión / Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Cerrar sesión / Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Cerrar sesión / Cambiar )

Google+ photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google+. Cerrar sesión / Cambiar )

Conectando a %s